BENVENUTO. una rosa per te.!

Guestbook: Lasciami un saluto

Per firmare il guestbook, cliccare sull'immagine. Lasciate un commento in modo che possa ricordarmi della Vostra visita. Questo è solo un libro degli ospiti, siate carini, potete scrivermi complimenti (spero tanti), critiche ( poche sono sensibile!!!) o lasciare il vostro nome o link. Tornate a trovarmi presto.

Piccola guida: un altro modo per lasciare un commento

1- clicca su commenti alla fine di un post. (vedi sotto il post. dopo la dicitura- pubblicato da....) 2- si aprirà una finestra:scrivi il tuo commento all'interno dello spazio 3- sotto al commento scegli l'identità: - GOOGLE/BLOGGER= (se hai già un account in uno dei 2) inserisci nome e password, - NOME/URL= inserisci il nome che vuoi e poi lascia lo spazio per l'url vuoto; - ANONIMO= se non vuoi far capire chi sei (o non hai capito le altre 2 opzioni, in tal caso puoi lasciare il tuo nome nel commento ). 4- Clicca su pubblica commento.

Per saperne di più

Per saperne di più
Per qualunque richiesta ed informazione sulle mie creazioni, contattami: danielab.style@gmail.com sarò felice di risponderti.

I miei bijoux: la produzione di sognidiperlej12m13

Se vuoi vedere i miei bijoux, clicca sull'immagine, se invece ti interessano solo i bijoux dedicati alle future spose, clicca sull'immagine quì sotto. Buona visione!

domenica 16 maggio 2010

Creare in fiera Rimini


Era da tanto che l'aspettavo! Già l'anno scorso mi ero ripromessa di andarci e quando l'Ente Fiera di Rimini l'aveva cancellata dal calendario ero rimasta un pò delusa.
Ci credete? Ora sono altrettanto delusa!
Di cosa?
Della manifestazione Creare in fiera, il salone dedicato alla creatività.
Già perchè questa volta ci sono stata: ieri, venerdì primo giorno della manifestazione, nel primo pomeriggio sono partita di corsa e dopo una fila di mezz'ora sulla statale dovuta all'afflusso dei visitatori della fiera del Wellness che si svolgeva in contemporanea, sono finalmente arrivata.
Prima delusione: il padiglione riservato alla manifestazione era quello est.
Il più disperso di tutto il complesso fieristico!
Giuro non esagero, sono cresciuta dove ora c'è la Fiera, conosco bene la zona e Vi assicuro che è proprio fuori mano. Parcheggio quasi deserto, (se non altro ho lasciato la macchina vicino all'ingresso!), sarà perchè la giornata era uggiosa e lavorativa, ma eravamo quattro gatti!
All'interno, l'impressione iniziale non è per niente migliorata, anzi:  padiglione spoglio, triste, pochi stands probabilmente meno di quelli riportati dalla brochure, espositori quasi annoiati e disinteressati alle poche e sparute visitatrici.
Diversi gli stands interessanti, ma ovviamente quelli che più mi hanno attratto sono stati quelli dedicati alla bigiotteria.
Le cose esposte erano tante, più o meno belle, più o meno nuove, ma con prezzi decisamente alti, insomma acquistare in fiera non vuol dire risparmiare.
Dopo aver girato e rigirato fra gli stands, (perchè come al solito mi riprometto di ritornare da questo e quello per comprare ma poi mi dimentico dov'erano e per ritrovarli ci metto un'ora) ed aver finito i soldi, sono uscita...e guarda un pò: tanto per cambiare pioveva a dirotto.
Statale ancora più intasata per un'incidente e per il rientro a fine giornata lavorativa, fila interminabile ai semafori con i soliti furbetti che cercano di infilarsi in quei trenta centimetri fra te e la macchina che ti precede, ciclomotori in sorpasso eternamente incollati allo sportello a destra o sinistra poco importa, e finalmente dopo un'ora esatta sono arriva a casa!
Non credo che l'anno prossimo ci ritornerò!

2 commenti:

ha detto...

ciao, anche io ci sono stata (sabato) e confermo tutto quello che hai detto : per arrivare abbiamo fatto il giro delle rotonde 4 volte, su e giù perchè non c'era uno straccio di cartello a segnalare sto maledetto padiglione est. l'idea di farla in contemporanea con la fiera del fitness è proprio assurda, e l'ho trovata un po' misera e con prezzi abbastanza alti anche io. però mi sono divertita, era la prima volta che andavo a una fiera del genere :)

Uapa ha detto...

Mannaggia come ti capisco! Sembra il ritratto di quando sono andata al Romics, la Fiera del Fumetto di Roma :-S
Sperduta nel padiglione ubicato in cima alla luna, prezzi stellari... Unica differenza: un macello di gente, per cui ho visto gli stands solo da lontano o da sotto i piedi di qualcuno!
Un abbraccio :-*